iscriviti alla newsletter    

 
ULTIME NOTIZIE

SENTENZE , Psicologia Giuridica

Archivio Archivio

Cassazione: minore prova disagio a frequentare i nonni? I rapporti vanno sospesi

Se il nipote prova disagio nel frequentare i nonni perchŔ, "traumatizzato" dal rapporto con i genitori, vede in loro il "riflesso" di mamma e papa', le frequentazioni vanno sospese.
Lo ha stabilito la Corte di Cassazione (sentenza 14091/2009) confermando una precedente decisione dei giudici di merito adottata in relazione a una minorenne che era stata affidata, a ritmi alterni, ai nonni paterni e alla madre.
Durante la causa di separazione dei suoi genitori, la bambina, dopo la sospensione dei rapporti con il padre, era stata temporaneamente affidata ai nonni e poi riaffidata alla madre.
Il padre, spiega la Corte era stato accusato di abusi sessuali nei confronti della figlia ma poi era stato assolto per "per insufficienza e contradditorieta' della prova".
I nonni a quel punto si sono rivolti alla Cassazione sostenendo che non c'era motivo perche' non potessero piu' frequentare la bambina.
La Suprema Corte ha respinto il ricorso ricordando che ....
. leggi l'articolo completo



Fonte: Roberto Cataldi


giovedý 14 dicembre 2017
GENITORI CONSAPEVOLI
Blog di Mamma Dolce
GRAFOLOGIA
Associazione Grafologi Professionisti
ISTITUZIONI
Garante della Privacy
Ministero della Giustizia
Ministero della Salute
Parlamento
PSICOLOGIA
E.N.P.A.P
Ordine Nazionale degli Psicologi
Ordine Psicologi Regione Toscana
Tariffario Ordine Psicologi
SCUOLA
A.N.D.I.S.
Provveditorati in Italia


"Nella vita, la libertÓ di espressione e di sperimentazione
Ŕ indissociabile dalla Ricerca della VeritÓ"